Magica esperienza in Tunisia al teatro romano di El Jem

È stata una bellissima ed emozionante esperienza quella vissuta da tre allieve della Scuola di Danza “Città di Gubbio”, Anila Bekshiu, Agnese Pierotti e Laura Sarli, che hanno danzato per la Compagnia Oplas, diretta da Luca Bruni, in occasione della 33^ edizione del Festival Internazionale di Musica Sinfonica, in programma presso l’anfiteatro romano di El Jem (detto piccolo Colosseo), in Tunisia, dichiarato nel 1979 Patrimonio dell’Umanità Unesco.
Il balletto “Bolero”, che ha aperto sabato 7 luglio questo appuntamento culturale ormai consolidato nel tempo, é stato poi seguito dai Cameristi della Scala – Orchestra e coro lirico di Milano, diretti dal Maestro Marcello Rota.
Un’atmosfera fantastica, indimenticabile sia per la location intrisa di storia che per l’evento di assoluta importanza.

borsa di studio Elisabetta Barbetti 2018

Saggio 2018: a Letizia Tomassini la Borsa di Studio “Elisabetta Barbetti”

Si è concluso in bellezza come sempre il saggio di fine anno della Scuola di Danza “Città di Gubbio”, diretta da Silvia Menichetti.

Lo spettacolo è stato un excursus cronologico di tutte le date e festività più rappresentative nel nostro calendario.

Oltre 140 allievi si sono esibiti nelle serate del 5-6-7 giugno in coreografie di classico, modern, contemporaneo e hip hop.

Come ormai avviene dal 2006, è stata assegnata la Borsa di Studio “Elisabetta Barbetti” in memoria di Elisabetta, un tempo allieva della scuola, istituita dalle signore Vincenza Belardi e Lucia Fiorucci Barbetti, in collaborazione con l’Associazione El.Ba..

Quest’anno, quale allieva ritenuta meritevole per dedizione e impegno verso la danza, è stata premiata la dicianonvenne Letizia Tomassini.

Saggio danza Gubbio 2018

Tutte premiate al Concorso Nazionale di Danza “Prix di Roma”

Tutte premiate le nostre piccole e grandi allieve al Concorso Nazionale di Danza “Prix di Roma”.
Qui di seguito il lungo elenco di riconoscimenti assegnati alle allieve dalla Giuria composta da Eugenio Buratti, Mario Marozzi, Massimiliano Volpini ed Enzo Cosimi.

Categoria solisti classico Under:
1º classificato: Caterina Elisei
Categoria solisti classico Junior: 
1º classificato: Rosita Gatti
2º classificato: Giada Fondacci
3º classificato: Alessia Salciarini
Categoria gruppi classico Under: 
1º classificato: Capriccio
2º classificato: In punta di pennello
Categoria gruppi contemporaneo Under:
1º classificato: Sand
Categoria gruppi classico Junior: 
2º classificato: Bach Suite
3º classificato: Frenesie
Categoria gruppi classico Senior: 
1º classificato: Profilo di donna
Categoria solisti contemporaneo Junior: 
1º classificato: Giada Fondacci
3º classificato: Chiara Battistelli
Categoria gruppi contemporaneo Senior:
1º classificato: Zon@
Categoria Composizione Coreografica:
2º classificato: In the dark
PREMI SPECIALI:
Miglior solista: Giada Fondacci
Miglior coreografia: Zon@
Menzione speciale + Borsa di Studio: In the dark

Il tutto impreziosito dai complimenti della giuria!!!

 

Iscrizioni 2017/2018: da lunedì 18 settembre lezioni di prova gratuite fino a fine mese

Da lunedì 18 settembre si ricomincia con l’anno accademico 2017/2018.

Vi aspettiamo presso i locali di Via del Popolo, 15 (adiacenti al Teatro Comunale) per lezioni di prova gratuite fino a fino mese.

L’invito è rivolto soprattutto ai più piccoli che vogliono cimentarsi con l’emozionante mondo della danza.

Per informazioni telefonare al 3394379820 o inviare un’email a: info@gubbiodanza.it

Paola Giuli

A Paola Giuli la Borsa di Studio “Elisabetta Barbetti” 2017

Si è svolto con successo il saggio di fine anno della Scuola di Danza “Città di Gubbio”, diretta da Silvia Menichetti, che ha visto i 130 allievi della scuola esibirsi in “Il mondo si veste di danza”, un viaggio coreografico nei vari paesi del mondo, rappresentandone in palcoscenico gli usi e costumi.

Una carrellata brillante in cui si sono alternati momenti di intensa atmosfera a quelli più ironici e divertenti. Uno spettacolo curato nei minimi dettagli che ha divertito tutti, dove gli allievi più piccini sono stati protagonisti quanto quelli più grandi.

In occasione della prima serata del saggio, è stata assegnata la Borsa di Studio “Elisabetta Barbetti”, giunta alla dodicesima edizione. Un premio offerto dalle signore Vincenza Belardi Stirati e Lucia Fiorucci Barbetti, insieme all’associazione “El.ba” rappresentata dalla Presidente Elisabetta Bedini, per ricordare Elisabetta Barbetti, per tanti anni ballerina della Scuola di Danza “Città di Gubbio”.

Un riconoscimento che intende premiare non tanto la bravura tecnica quanto la passione per la danza, la serietà, l’impegno, la disponibilità e il rispetto per insegnanti e compagni. Valori indispensabili di un allievo per diventare un’ottima persona nella vita prima ancora che un ballerino, che la scuola si prefigge da sempre tra gli obiettivi del proprio insegnamento.

Ad aggiudicarsi questo ambito premio per l’anno 2017 è stata Paola Giuli, allieva della scuola sin dall’età di 5 anni sulle orme della sorella Chiara anche lei allieva della scuola e diplomatasi alla scuola di ballo del Teatro alla Scala di Milano. Una lunga permanenza contraddistinta da un grande attaccamento alla scuola e dalle doti morali che la borsa di studio intende appunto premiare.

Premi e gratificazioni al Teatro Regio di Parma

Bellissima esperienza aver partecipato a un concorso di un così grande livello, danzando in un teatro come il Regio di Parma, pieno di fascino, storia e prestigio.
Qui di seguito i riconoscimenti ricevuti:
-1^ classificato Duo contemporaneo junior:
Chiara Battistelli e Maddalena Petrini
-2^ classificato Duo contemporaneo senior:
Erika Botticelli e Francesca Martiri
-2^ classificato Gruppo classico junior:
“Inside out”
-3^ classificato Gruppo hip hop junior:
“The queens”
Inoltre tutta la scuola ha ricevuto una delle sole due borse di studio assegnate nel concorso.
Aver riportato comunque dei premi in mezzo ad un contesto del genere, fatto solo di accademie, è motivo di grande orgoglio per tutta la scuola.

 

Concorso Arezzo Danza 2017

Concorso Arezzo Danza, Silvia Menichetti borsa di studio per San Pietroburgo

A quindici giorni di distanza dal DanzAmore di Aprilia, arrivano da Arezzo ancora premi e soddisfazioni a un concorso numerosissimo e di elevato livello tecnico.

Ancora una volta bravissima Caterina Elisei che si è classificata terza nel Classico Solisti Under, ricevendo anche una borsa di studio.

Nella categoria Junior la coreografia “Inside out” è terza e la coreografia “Che notizia!” si classifica prima nel Classico Gruppi.

Giada Fondacci ottiene un prestigioso secondo posto nel Classico Solisti, con ben 35 partecipanti, oltre a una borsa di studio.

Erica Botticelli e Alessia Salciarini si classificano prime nel Contemporaneo Duo, oltre a una borsa di studio per gli USA, al “Dance Theatre Usa International” di New York.

Nella categoria Senior, infine, le allieve più “anziane” della scuola si dimostrano ancora “grandi”, classificandosi al primo posto nel Classico Gruppi.

Un prestigioso riconoscimento è stato assegnato anche all’insegnante Silvia Menichetti, quale direttrice artistica della Scuola:  una borsa di studio, assegnata solo alle tre scuole ritenute più valide del concorso, per un corso di aggiornamento alla Scala di Milano e all’Accademia Vaganova di San Pietroburgo.

Concorso Danz'amore 2017

Concorso DanzAmore, tutti premiati. Plenitudo “Miglior Coreografia”

Tutte premiate le nostre allieve che, anche ad Aprilia, hanno fatto parlare di loro strappando numerosi complimenti dalla giuria e applausi dal pubblico.

A cominciare dalle piccoline di 10 anni che si sono classificate al secondo posto nel classico gruppi baby. Tra queste Caterina Elisei si è pure classificata seconda nel classico solisti baby con borsa di studio per Spoleto. Sempre tra i Baby, anche il gruppo di Hip Hop si è classificato terzo.

Nella categoria Junior si sono poi distinte le ragazze che hanno interpretato le coreografie “Controcanto” e “Che notizia!”, classificate rispettivamente al terzo e al secondo posto nella sezione Gruppi Classico, più borsa di studio di gruppo per Macerata Dance Festival.

Tra i Junior, nella categoria Solisti Classico, Alessia Salciarinisi è classficata terza e Giada Fondacci prima, ottenendo inoltre una borsa di studio e il premio speciale “Miglior Talento”. Chiara Battistelli e Maddalena Petrini si sono classificate seconde nel Contemporaneo Duo, oltre a una borsa di studio per la Bulgaria.

Infine, tra i Senior, nella categoria Gruppi Classico, le nostre ragazze hanno riportato il secondo premio con la coreografia “Simmetrie” e il primo premio con la coreografia “Plenitudo”. Quest’ultima coreografia ha pure ricevuto il premio speciale come “Miglior Coreografia”, oltre a tre borse di studio di gruppo per Spoleto, per l’Irlanda e per Macerata Dance Festival. Lo stesso gruppo è poi stato invitato da Arturo Cannistrà a esibirsi al Galà di Aterballetto in aprile.

Premiate anche le due soliste che gareggiavano nei Senior: Rosita Gatti si è classificata terza nel Classico, ottenendo pure una borsa di studio e Giada Fondacci seconda nel Contemporaneo.

Grazie ragazze per queste belle emozioni!

 

Proseguendo con la navigazione del sito, accetti l'utilizzo dei cookie presenti in esso. Maggiori informazioni

INFORMATIVA ESTESA SUI COOKIE Il nostro sito Web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito e accettando le condizioni della presente informativa, si acconsente all'utilizzo dei cookie in conformità ai termini e alle condizioni dell'informativa stessa. INFORMAZIONI SUI COOKIE Un cookie è un file di piccole dimensioni, generalmente composto da lettere e da numeri, che viene scaricato su un dispositivo quando l'utente accede a determinati siti Web. I cookie permettono a un sito Web di riconoscere il dispositivo dell'utente, tracciarne la navigazione attraverso le diverse pagine di un sito Web e identificare gli utenti che visitano di nuovo un sito. I cookie non contengono informazioni che identificano personalmente l'utente, ma le informazioni personali che archiviamo in relazione all'utente possono essere da noi collegate alle informazioni conservate nei cookie e ottenute da essi. Per ulteriori informazioni consultare il sito: http://www.allaboutcookies.org/

Chiudi